RICORDATO GIACOMO MATTEOTTI NEL CENTENARIO DELLA MORTE. Appuntamento dalle 11.00 di lunedì 10 giugno 2024 a Lungotevere Arnaldo da Brescia a Roma

RICORDATO GIACOMO MATTEOTTI NEL CENTENARIO DELLA MORTE

dalle 11.00 di lunedì 10 giugno 2024 a Lungotevere Arnaldo da Brescia a Roma

Care Amiche e cari Amici,

in occasione del centenario del barbaro assassinio di Giacomo Matteotti, la tradizionale commemorazione che si tiene ogni anno in Lungotevere Arnaldo da Brescia, presso la stele monumentale che ricorda il sacrificio del martire antifascista, assume un significato assolutamente particolare e si inserisce in un fitto calendario di eventi che in tutta Italia si stanno svolgendo – con una straordinaria adesione della società civile, del mondo della scuola e del lavoro, delle istituzioni – nel segno della memoria di un padre della democrazia italiana.

Lunedì 10 giugno 2024, nel centesimo anniversario dell’assassinio, la Fondazione Giacomo Matteotti e il Circolo Culturale Saragat-Matteotti di Roma, con l’autorevole sostegno del Comitato nazionale per le celebrazioni del centenario della morte, hanno organizzato la cerimonia commemorativa che ha registrato una straordinaria adesione dei più alti rappresentanti delle istituzioni e la vasta, partecipe adesione nel mondo del lavoro, della cultura e della scuola.

La cerimonia ha avuto inizio con l’inno di Mameli, dopo la deposizione della corona del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella.

Si è data quindi lettura dei patrocini ricevuti e dei messaggi istituzionali pervenuti, cui sono seguiti gli interventi dei rappresentanti delle Istituzioni nazionali e locali.

Hanno preso quindi la parola, come ogni anno, i rappresentanti delle Fondazioni, dei Circoli e delle Associazioni che hanno aderito alla commemorazione, insieme a tutte le cittadine e cittadini che hanno voluto portare la loro espressione di partecipazione.

Appuntamento dalle ore 11.00 di lunedì 10 giugno 2024 a Lungotevere Arnaldo da Brescia a Roma, davanti alla stele in memoria di Giacomo Matteotti, nello spirito della sua esemplare e sempre attuale lezione civile e morale.

La cerimonia è stata ripresa a cura della Fondazione Giacomo Matteotti e diffusa attraverso i social media di Istituto.

GUARDA LA REGISTRAZIONE DELL’EVENTO

Nel pomeriggio a Riano, alle 16, si è tenuta la cerimonia di deposizione della corona di alloro presso il monumento a Giacomo Matteotti in via Flaminia, in località Quartarella. Seguito, alle 17.00, il convegno “Matteotti Uomo Libero”, in piazza Piombino, con la premiazione degli studenti dell’Istituto Comprensivo “Giacomo Matteotti”. Alle 19:30 ha preso il via la “Staffetta Matteotti”: parole, voci, suoni e canti liberi in memoria di un eroe della democrazia.

Alle ore 21.00 al Teatro Argentina, lo spettacolo teatrale GIACOMO. Un intervento d’arte drammatica in ambito politico, interpretato da Elena Cotugno per la regia di Giampiero Borgia, ha chiuso la giornata matteottiana. In largo di Torre Argentina a Roma, con il patrocinio del Comune di Roma.

SCARICA LA LETTERA INVITO, IL PROGRAMMA DI RIANO

E LA LOCANDINA DELLO SPETTACOLO TEATRALE