Mercoledì 12 giugno dalle 9:30 alle 20:30 si tiene a Roma presso il Palazzo delle esposizioni una giornata di studi sul tema DAGLI OMICIDI DON MINZONI E MATTEOTTI ALLA DITTATURA FASCISTA. LA VIA ITALIANA AL TOTALITARISMO

Mercoledì 12 giugno dalle 9:30 alle 20:30 si tiene a Roma presso il Palazzo delle esposizioni una giornata di studi sul tema

DAGLI OMICIDI DON MINZONI E MATTEOTTI ALLA DITTATURA FASCISTA. LA VIA ITALIANA AL TOTALITARISMO

Accesso: dalla scalinata di via Milano 9A.

Programma di mercoledì 12 giugno

ore 9:30

Introduce Marco Delogu, presidente Azienda Speciale Palaexpo

ore 10:00 – 13:00

Stefano Caretti, Professore di Storia Contemporanea all’Università di Siena

Le mal-aimé

Luigi Giorgi, Coordinatore generale Istituto Luigi Sturzo

Don Minzoni: il Partito popolare e il mondo cattolico di fronte al fascismo

Giuseppe Cacciaguerra, colonnello dell’Esercito Italiano, direttore “Rivista Militare”

Don Giovanni Minzoni, cappellano militare

Antonella Meniconi, docente di Storia delle Istituzioni Politiche, Sapienza Università di Roma

La magistratura italiana di fronte ai delitti politici del fascismo

Giampiero Buonomo, Archivio Storico del Senato della Repubblica

Le carte dei processi Matteotti

Ore 16:00 – 17:30

Tavola rotonda Violenza, politica, cultura, religione, società. La crisi dell’Italia liberale

Modera Jolanda Bufalini

interventi di

Francesco Giasi, Direttore Fondazione Gramsci

Patrizia Guarneri, docente di Storia Contemporanea, Università di Firenze

Alberto Aghemo, Presidente Fondazione Matteotti

Agostino Giovagnoli, professore emerito di Storia Contemporanea, Università Cattolica, Milano.

ore 18:00

proiezione de Il delitto Matteotti di Florestano Vancini (Italia, 1973, 120’)

Interventi di Concetto Vecchio, Laura Matteotti e Gloria Vancini