Mostre e museo virtuale

  • La mostra Giacomo Matteotti 1924-2014 è stata allestita nell’ambito della Festa Nazionale del PD di Bologna nel periodo 27 agosto – 7 settembre 2014. L’esposizione è realizzata in collaborazione con la Fondazione di Studi Storici Filippo Turati di Firenze, con la supervisione storica del Prof. Maurizio Degl’Innocenti, congiuntamente con il gruppo parlamentare del PD alla Camera. (link all’opuscolo illustrativo, alla riproduzione di alcuni pannelli, alle foto della cerimonia di inaugurazione)

La mostra è destinata a essere allestita in altre città italiane e a Bruxelles, nella sede del Parlamento dell’Unione europea dove, nella circostanza, si terrà un convegno organizzato dalla Fondazione Matteotti e dalla Fondazione Turati in collaborazione con il Gruppo PD della Camera dei deputati e con il Gruppo Socialista del Parlamento europeo.

  • E’ prevista la realizzazione di un museo virtuale, utilizzando le carte Matteotti in possesso e di proprietà della Fondazione Turati, nonché altri fondi inerenti il movimento socialista. Si tratterà di un’esposizione virtuale, aperta a implementazioni successive, ospitata sui siti web delle istituzioni promotrici, con la collaborazione della Casa Museo di Fratta Polesine. Il prodotto finale è destinato a confluire in un DVD con applicazioni multimediali interattive. Sono inoltre previste: la digitalizzazione di ampia parte del patrimonio iconografico e documentale al fine di consentire l’accesso in rete al museo della memoria matteottiana; la realizzazione di un portale online aperto a successive implementazioni in una logica di condivisione in rete. (link a DVD dell’Arch. Mengoni e al filmato di Fratta Polesine che ha aperto la commemorazione del 10 giugno).
Precedente Presentazione del libro di Giuseppe Averardi "Togliatti addio" Successivo Concorso nazionale "Matteotti 90" per le scuole